Archivio per la categoria ‘I Disturbi in Età Evolutiva’

Disturbo della Condotta

Il disturbo della condotta ha come caratteristica principale il persistere di comportamenti che infrangono norme e regole della società che vengono violate in modo ripetitivo e persistente. I comportamenti manifestati provocano un significativo peggioramento del funzionamento del bambino o dell’adolescente sia in ambito scolastico (dimostrando scarso rendimento, deficit attentivo, fallimento scolastico) che familiare (conflittualità verbale, […]

Prosegui la lettura »

Il disturbo oppositivo-provocatorio…quando i bambini sono “difficili”

Il Disturbo Oppositivo Provocatorio-DOP è una modalità ricorrente di comportamento negativistico, provocatorio, disobbediente, ed ostile nei confronti delle figure dotate di autorità che persiste per almeno 6 mesi ed è caratterizzato da frequente insorgenza di almeno uno dei seguenti comportamenti: perdita di controllo, litigi con gli adulti, opposizione attiva o rifiuto di rispettare richieste o […]

Prosegui la lettura »